LeBron James esce dall’isolamento. La NBA conferma: Era un falso positivo

LeBron James esce dall’isolamento. La NBA conferma: Era un falso positivo

LeBron James torna in campo, già domani notte nel derby con i Clippers

LeBron James torna in campo, già domani notte nel derby con i Clippers.

Finito in isolamento a Sacramento, la stella dei Lakers si è sottoposta ad otto tamponi, che sono risultati sempre negativi.

LeBron è dunque un falso positivo, come conferma la Lega in un comunicato emesso nella notte: «A seguito dei due tamponi molecolari negativi effettuati a distanza di 24 ore, LeBron James è uscito dal protocollo sanitario previsto dalla NBA – sottoposto a quella situazione dallo scorso 30 novembre, quando un test aveva dato esito positivo. Tutti i controlli addizionali che sono stati effettuati da quel momento però hanno confermato che non si trattava di un caso positivo».

Commenta