James risponde a chi lo criticherà per aver elogiato Zion: Ditegli che possono baciarmi il culo

James risponde a chi lo criticherà per aver elogiato Zion: Ditegli che possono baciarmi il culo

Le parole di LeBron: Con un sorriso, anche

Dopo la partita vinta dai Los Angeles Lakers sui New Orleans Pelicans, LeBron James ha scambiato alcune parole con Zion Williamson con la stella gialloviola che ha detto alcune parole di incoraggiamento al rookie di Nola.

Dopo aver parlato con Williamson, Lebron ha anche voluto mandare un messaggio a tutti colore che lo hanno criticato e lo criticheranno per aver abbracciato ed indicato Zion come suo possibile successore in futuro.

“Chiunque dirà ‘Perché LeBron fa certe cose se sta ancora giocando? È un segno di debolezza. È diventato amichetto degli avversari’. Ditegli che possono baciarmi il culo. Con un sorriso, anche. Grazie”.

Fonte: ESPN.

Commenta