Le decisioni di FIBA su Russia e Bielorussia

Le decisioni di FIBA su Russia e Bielorussia

Il Board di FIBA Europe, riunitosi nella capitale lituana di Vilnius venerdì, ha deciso di applicare anche alle competizioni europee per nazionali e per club le misure annunciate mercoledì dall’Executive Committee di FIBA su Russia e Bielorussia

Il Board di FIBA Europe, riunitosi nella capitale lituana di Vilnius venerdì, ha deciso di applicare anche alle competizioni europee per nazionali e per club le misure annunciate mercoledì dall’Executive Committee di FIBA su Russia e Bielorussia. 

Nello specifico, nessuna competizione ufficiale di pallacanestro FIBA si svolgerà in Russia o in Bielorussia fino a nuovo avviso, mentre le squadre in rappresentanza della Federazione Russa e Bielorussa sono ritirate dalle prossime competizioni per nazionali e dalle competizioni per club della stagione 2022-2023. 

La decisione del Board di FIBA Europe impatterà le competizioni europee come segue: 

  1. FIBA EuroBasket 2022. La Russia è ritirata da EuroBasket 2022. Montenegro, come squadra con il miglior record (3-3) tra le squadre che non si sono qualificate tramite gli EuroBasket Qualifiers, rimpiazzerà la Russia e competerà nel Gruppo A di Tbilisi. 
  2. EuroLeague Women 2022-2023, EuroCup Women 2022-2023 e FIBA Europe Cup 2022-2023. Nessun club dalla Russia o dalla Bielorussia potrà iscriversi ad alcuna di queste tre competizioni continentali per la stagione 2022-2023. 

L’impatto sulle altre competizioni per Nazionali e sulle competizioni giovanili è dettagliato a questo link: CLICCA

Commenta