Follie tra Trento e Cantù, la decide una schiacciata di JaCorey Williams

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

Sorriso da ex per Nicola Brienza: il finale è 74-73

Gara pazza tra Trento e Cantù, e conclusione pazza, con la schiacciata di JaCorey Williams a 7’’ dalla sirena. Un finale beffardo per i lombardi, a +5 a 2.30.

Sorriso da ex per Nicola Brienza: il finale è 74-73.

PRIMO TEMPO

Trento chiude avanti i primi 20’ sul 42-40. Per i padroni di casa 15 di Sanders con 5/7 dal campo e 3/3 ai liberi, 12 di Browne. 21-10 a rimbalzo per Cantù, che ne ha 11 da Johnson.

QUARTO QUARTO

Si ferma sempre più l’attacco di Cantù, e dal 46-52 di metà terzo quarto il parziale è 18-10 per Trento che vola sul 64-59 a 6’. La squadra di Pancotto ritrova la via con una tripla di Leunen e una transizione di Pecchia, e il finale è forzato punto a punto. Jazz Johnson trova il +5 a 2.30, a 1.10 Trento manca il tiro del sorpasso, Johnson e Morgan perdono due palloni terribili. 72-73 a 50’’, e a 7’’ JaCorey Williams schiaccia il sorpasso su giocata di Browne. La risposta di Jazz Johnson non arriva al ferro.

Commenta