La Leonessa passa contro Cantù 89-92 dopo l’overtime

La Leonessa passa contro Cantù 89-92 dopo l’overtime

La Leonessa vince 89-92 dopo un tempo supplementare

Nella 12° giornata di LBA, la Germani Brescia conquista la terza vittoria in fila e lo fa sul campo dell’Acqua San Bernardo Cantù, che è costretta ad arrendersi dopo un tempo supplementare.

Il primo periodo 

I padroni di casa con un ispirato Woodard dalla lunga distanza (3/3) si portano avanti nel punteggio (11-4). Gli uomini di coach Cesare Pancotto puniscono ancora la difesa bresciana con una conclusione dai 6.75 ed allungano sulla doppia cifra di vantaggio (16-6). Con il passare dei minuti le difficoltà offensive della Leonessa continuano ed allora Cantù ne approfitta per toccare il +13 (22-9) con un canestro di Johnson. La Germani Brescia con un ispirato Tyler Kalinoski da tre punti, riduce il gap sul 24-20. Il primo quarto, però si chiude sul 32-22 in favore dell’Acqua San Bernardo Cantù con due canestri dall’arco di Johnson e Procida.

Il secondo periodo

Nella prima metà della seconda frazione, i brianzoli rimangono avanti sulla doppia cifra di vantaggio, ma la Germani non ci sta e reagisce. Infatti, i ragazzi di coach Buscaglia accorciano prima sul -1 con Kenny Chery, per poi firmare il sorpasso sul 46-47 con un comodo appoggio al tabellone dell’ex Burns. Si va all’intervallo lungo sul 49 pari, dopo la tripla di Johnson per Cantù e il canestro da due di TJ Cline per Brescia.

Il terzo periodo 

Al rientro sul parquet, il match rimane piuttosto bilanciato. La compagine di casa, però con Woodard e Johnson sugli scudi ritrova la doppia cifra di vantaggio (67-57). Gli ospiti non perdono la trebisonda e ritrovano la giusta armonia in fase offensiva, chiudendo al 30′ avanti sul 67-68 con un break di 11-0.

Il quarto periodo 

Il quarto finale si apre con l’ennesima tripla realizzata da Woodard, che permette alla sua squadra di rimettere la testa avanti sul 70-68. Nè Cantù né Brescia riescono ad imporsi ed allungare in modo convincente nel punteggio e si va quindi all’overtime, dopo la tripla sbagliata da Drew Crawford, che avrebbe permesso alla Germani di ottenere il successo. Al 40′, il punteggio è 80-80.

Il tempo supplementare 

Nell’overtime, la squadra brianzola prova in tutti i modi ad ottenere il successo, ma i bresciani sono più solidi ed ottengono il referto rosa. Il finale è 89-92 per la Germani Brescia.

Qui il tabellino della gara

Commenta