Cantù rispetta il pronostico e sorride per la doppia cifra di Procida. Roma cade ma non crolla

Cantù rispetta il pronostico e sorride per la doppia cifra di Procida. Roma cade ma non crolla

101-85 il finale

Cantù rispetta i pronostici e supera una Virtus Roma sempre in emergenza, ormai senza Dario Hunt dopo il caso delle ultime due settimane.

101-85 il finale, per i padroni di casa prestazione da 21 punti e 12 rimbalzi di Thomas, doppia cifra per il giovane Procida con 15 punti. Per Roma 19 di Baldasso con 8 rimbalzi e 5 assist.

PRIMO QUARTO

Cantù avanti 23-21 a fine primo quarto con 5 di Johnson.Roma sempre priva di Hunt con 6/7 da 2 e 7 di Wilson.

SECONDO QUARTO

46-36 per Cantù a fine primo tempo, 12 di Kennedy e 7 di Smith con 4 assist. Per Roma sono 14 di Baldasso.

TERZO QUARTO

74-63 dopo 30’, Procida sale in doppia cifra in casa Cantù con 12 punti, per Roma 16 di Baldasso e 12 di Biordi con 5 rimbalzi.

QUARTO QUARTO

Roma non crolla dopo la conferma dei 27 punti del terzo quarto, Cantù che resta in controllo per una vittoria preziosissima in chiave salvezza. Otto gli uomini ruotati da Bucchi con 7’ per Hadzic.

Commenta