Treviso viene meno al calar di Logan, Cantù si prende un fondamentale successo salvezza

Treviso viene meno al calar di Logan, Cantù si prende un fondamentale successo salvezza

83-76 il finale, pareggiato il disavanzo della gara di andata: 22 di Gaines

Fondamentale successo salvezza per l’Acqua San Bernardo Cantù che lascia Varese in ultima posizione solitaria. Seconda vittoria per l’era Bucchi in una gara segnata dal calo di Treviso nella ripresa dopo il 17-26 del primo quarto.

83-76 il finale, pareggiato il disavanzo della gara di andata: 22 di Gaines.

PRIMO QUARTO

17-26 dopo 10’. Vola l’attacco di Menetti con 9 di Logan, 6 di Sokolowsky e 5/8 dall’arco. Per Cantù 6/17 dal campo, 6 di Gaines.

SECONDO QUARTO

Secondo quarto di grande produzione per Cantù che chiude sul 43-48 il primo tempo. 12 di per Gaines, 8 di Procida con 2/3 dall’arco. Per Treviso 18 di Sokolowski e 14 i Logan, ovvero 32 dei 48 di squadra.

TERZO QUARTO

Dominio Cantù nel terzo quarto, e il 23-12 parziale vale il sorpasso per il 66-60 dopo 30’. 18 per Gaines, ma contano anche i 9 di Smith e i 9 di Johnson, senza dimenticare il 10/22 dall’arco. Per Treviso 7/20 dall’arco dopo le 5 del primo quarto (9 errori in fila dal 7/11), 20 di Sokolowski con 8 rimbalzi.

QUARTO QUARTO

Cantù prova la fuga sul +8, ma a 5.18 Treviso è sul 70-66. Tecnico a Logan, però è punto a punto con la tripla di Akele del 71-69. Smith e Bayehe firmato l’allungo al 79-71 che spacca la gara a 2’, Gaines soffia il rimbalzo sulla tripla di Smith e trova, anche fortuitamente, la giocata dell’81-73 quando si entra nell’ultimo minuto. +10 a 40”, 

Commenta