Il parziale di Jaime Smith si abbatte su Pesaro: Cantù sorride a Desio

Il parziale di Jaime Smith si abbatte su Pesaro: Cantù sorride a Desio

81-72 il finale

Jaime Smith si sveglia nel quarto quarto e trascina, con due triple di Maarten Leunen al successo sulla VL Pesaro. Gli ospiti, che perdono Repesa per espulsione nel quarto quarto, scompaiono dopo aver messo la testa avanti nel finale del terzo.

81-72 il finale.

1° QUARTO

Cantù che aggredisce subito la gara, con 6 punti di Woodard e 5 della coppia Kennedy-Pecchia. Pesaro con 4 di Cain e Filipovity prova a restare in scia ma chiude il primo quarto 21-13.

2° QUARTO

Pesaro reagisce, e con Cain, e una giocata di Robinson, arriva anche a -2. 36-32 a fine primo tempo con 11 di Woodard, già 10+8 per Cain, anche se Pesaro tira 8/19 da 2.

3° QUARTO

Nel finale di quarto Filloy e Zanotti per il sorpasso, complice anche un tecnico a Jaime Smith. 55-59 quando si entra nel quarto quarto, Cantù che paga il 21-34 a rimbalzo con 11 offensivi concessi, e il 9/22 da 3. 10 per Massenat.

4° QUARTO

Jaime Smith e Leunen riportano Cantù a -1 (60-61). Il play, dopo qualche nervosismo di troppo, si prende la squadra in mano firmando anche il sorpasso con canestro e fallo a 7.37 (63-62). Pesaro non segna per 4’, Smith arriva a 14 punti dopo essere entrato nel quarto a 7, Leunen piazza la tripla (la seconda del quarto) per il 70-64 a 3.20, con Repesa espulso per proteste e secondo tecnico a 3.15. Smith, ormai indiavolato, mette i liberi e la tripla del 74-64 che pare mettere la gara nel ghiaccio a 2.51. Anche Jaime Smith viene allontanato, Robinson riesce a rimettere Pesaro a -5 con 1.19 da giocare, ma Johnson e Woodard la chiudono.

Commenta