No game a Brindisi. Perkins e Gaspardo dominano, Trieste mai in partita

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

86-54 il finale

No game a Brindisi. La Happy Casa prende di petto anche gara-2 e Trieste non entra mai in partita andando sotto oltre i 30 punti. L’energia di Perkins non ha eguali, ma la squadra di Dalmasson, come anche in Coppa Italia, pare non riuscire a vivere con “leggerezza” questi momenti che si è guadagnata sul campo.

86-54 il finale

PRIMO QUARTO

Brindisi mette subito le cose in chiaro toccando rapidamente il +10 sul 19-9, e chiudendo il primo quarto sul 25-11. Per i padroni di casa sono 7 di Perkins con 6 rimbalzi, 6 di Willis. Trieste è 4/20 dal campo, 4 per il Lobito.

SECONDO QUARTO

Brindisi tiene il vantaggio chiudendo il primo tempo sul 4-025 con 11 di Perkins e 8 di Willis. Trieste non ha tenuta nel tentativo di tornare in gara, 1/11 da 3, 7 per Alviti e Delia.

TERZO QUARTO

Brindisi trova il +30 sul 66-36, 68-41 alla fine di un quarto da 28-16. Per i padroni di casa 17+8 di Perkins, 13 per Gaspardo con 5 rimbalzi. Per Trieste il dato da 3 sale a 2/14, 11 per Alviti.

QUARTO QUARTO

Con orgoglio e volontà Trieste prova a ridimensionare il disavanzo, ma dal -25 si torna al +34 brindisino, che colpisce in ogni modo anche con Harrison e Gaspardo.

Commenta