Ultimo quarto infuocato, Treviso si impone su Trento 84-80

Credit: Ciamillo & Castoria

Credit: Ciamillo & Castoria

Al via la LBA 2020/21, successo della De' Longhi Treviso

De’Longhi Treviso e Dolomiti Energia Trentino si sfidano nella prima partita della LBA 2020/21.

I padroni di casa partono forte e chiudono il primo tempo avanti 52-38.

Gli uomini di coach Brienza però non mollano, e risalgono fino a -4 nel terzo quarto.

Negli ultimi 10 minuti sono sempre gli ospiti ad essere molto più incisivi, un positivo Maximilian Ladurner firma il +7 che costringe Menetti al timeout dopo appena 4 minuti.
Da lì parte la rimonta, 5 punti di Dewayne Russell nel 10-3 che riporta la situazione in parità a meno di 3 minuti dalla fine. Ospiti in panne, Matteo Imbrò segna due canestri fondamentali ai quali Trento non riesce a replicare.
Finisce 84-80, per gli uomini di coach Menetti ci sono 17 punti, 3 assist e 5 falli subiti dell’eterno David Logan, mentre DeWayne Russell al debutto ne mette 15 con 9 assist, 4 recuperi e 5 falli subiti. Ottima anche la prova di Matteo Imbrò, 14 punti e 4 assist con un perfetto 4/4 da tre.

Trento si perde sul più bello, dopo aver speso tanto nella rimonta. JaCorey Williams è il top scorer con 21 punti più 6 rimbalzi, Gary Browne chiude con 19 punti, 7 rimbalzi, 2 assist e 2 rubate. Da segnalare anche la prestazione di Kelvin Martin, 12 punti più 10 rimbalzi, 5 assist e 2 rubate, oltre la tripla della speranza nell’ultimo minuto.
Dalla panchina il giovane Maximilian Ladurner realizza 6 punti in 18 minuti.

GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

Commenta