Il derby salvezza lombardo è di Cantù: apre Leunen, chiude Gaines, e Cremona va ko

Il derby salvezza lombardo è di Cantù: apre Leunen, chiude Gaines, e Cremona va ko

92-85 il finale

Il secondo derby lombardo di giornata premia l’Acqua S.Bernardo Cantù, che festeggia un cruciale successo salvezza. Toccato il +18 dopo 30′, i padroni di casa vacillano sotto l’11-0 in apertura di quarto quarto di Cremona, prima della risoluzione Gaines.

92-85 il finale.

PRIMO QUARTO

Parte forte Cantù, che segna 32 punti nel primo quarto con 11 di Leunen, 3/4 dall’arco. Cremona ne ha 8 da Cournooh.

SECONDO QUARTO

52-41 dopo 20’, per Cantù anche gli 8 di Bayehe e di Smith. Per Cremona 13 di Hommes, pesa il 4/13 dall’arco.

TERZO QUARTO

Se ne va Cantù, che prova a ribaltare il -24 della gara di andata. 79-61 dopo 30’, con 17 di Gaines e una produzione dall’arco impennatasi al 7/20. Cremona è 5/17 con soprattutto il 36-20 a rimbalzi, 11-14 sotto il canestro degli uomini di Galbiati. 13 per Cournooh e Hommes.

QUARTO QUARTO

Cremona parte 11-0 81-74 quando si entra negli ultimi 5’. I padroni di casa segnano il primo canestro dal campo con Gaines a 4.30, che a 4’ mette la bomba dell’86-75, poi forzato di Hommes e Bayehe appoggia il nuovo +13.

Commenta