Reggio Emilia batte Napoli, ribalta il doppio confronto e si rilancia

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

Convincente prestazione dei reggiani guidati da Senglin e Anim. GeVi inconsistente in attacco

Vince la Unahotels 80-62 dopo quattro sconfitte consecutive contro una Napoli che non ha trovato questa volta sponda in Wimbush, autore di una prestazione sottotono.

Reggio parte forte e concentrata, guidata dal playmaker Senglin caldissimo da tre. Napoli non sembra trovare ritmo in attacco e dopo alcuni minuti inizia a disunirsi in difesa e perdere contatto con i reggiani: prima 21-11, poi 41-23, Reggio sembra avere il controllo del match.
Nel secondo tempo Napoli prova a dare qualche colpo, in particolare con Williams, ma Reggio non sembra mai davvero in affanno, anche grazie alla presenza sotto le plance di Marcus Lee, condizionante per l’attacco della GeVi in una partita in cui Reggio è andata in doppia cifra di rimbalzi offensivi.
Al quarantesimo sono 14 i punti per Senglin e Anim, mentre sono 22 i punti di Williams.

Commenta