Olimpia Milano svagata, Treviso aggressiva: al PalaVerde la risolve Rodriguez dalla lunetta

Credit: Ciamillo & Castoria
Credit: Ciamillo & Castoria

77-82 il finale, 24 punti, 9/9 dal campo e 7 rimbalzi per l'mvp, Zach LeDay

Con Kyle Hines in tribuna, e Vlado Micov nuovamente in campo, l’Olimpia Milano si deve sudare i 2 punti in quel di Treviso. Dopo il -40 della gara di andata la squadra di Menetti gioca una gara orgogliosa, costringendo gli ospiti a 17 palle perse. Nel finale a Chillo manca il colpo di reni, il Chacho la risolve dalla lunetta.

77-82 il finale, 24 punti, 9/9 dal campo e 7 rimbalzi per l’mvp, Zach LeDay.

PRIMO QUARTO

Tripla del Chacho a chiudere un quarto da 22-23. Treviso che tira con il 70% da 2, 6 di Mekowulu che registra qualche problema fisico dopo 6’, 6 per Akele con 3/4 da 2. Olimpia che perde due palloni, ma 2/2 dall’arco e bene nel pitturato: 8 di LeDay, 6 di Tarczewski.

SECONDO QUARTO

Si parte con un 7-3 Treviso, chiuso dalle giocate di Logan e Chillo per il timeout Messina. 9/13 da 2 per i padroni di casa, a 4.31 l’equilibrio è costante, 35-35, con 15-8 trevigiano a rimbalzo, 6 in attacco, il tutto con la ripresa di Mekowulu dopo gli acciacchi del primo quarto, ed è suo il miniparzoale che riporta Treviso avanti sul 42-40 prima dell’ultimo minuto di gioco. Spazio anche per Vlado Micov, al rientro, e la tripla di Datome e l’appoggio di LeDay dicono 42-45 dopo 20’. 12 di Mekowulu con 3 rimbalzi, 10 di Logan. Per Milano LeDay a quota 16. 22-10 a rimbalzo.

TERZO QUARTO

Treviso tiene botta, eccome, 53-53 a 6.13, anche se pesano i tre falli di Akele e Logan. A 5.02 l’ex Dinamo piazza la tripla del 56-53, l’Olimpia Milano risponde con le triple del Chacho e Datome e il 2/2 dalla lunetta di Micov per il 56-62 a 3.50. Ma è 65-65 a fine terzo quarto.

QUARTO QUARTO

Due “zingarate” di Russell riportano Treviso sui 68-65, Imbrò piazza la tripla del 71-68 dopo il quarto fallo dello stesso Russell su Delaney, e ancora il 12 a dire 73-68 a 6.03. Punter mette a referto i primi 3 punti della sua gara, LeDay impatta per il 5-0 di parziale in 30’’, e si va a prendere anche fallo in uno contro uno con Akele. Cinciarini regala due buone difese, pesano le 16 perse per l’Olimpia, Logan a 2.45 mette il jumper del 77-78, ma gli ospiti hanno alzato l’attenzione dietro in maniera determinante. Dopo la giocata di LeDay (9/9 dal campo), Chillo sbaglia un rigore a porta sguarnita, air-ball del Chacho e fallo in attacco di Delaney. A 30” possesso per Treviso, tripla corta di Chillo e il Chacho va in lunetta a 13” con il quinto di Russell sul 77-80. Il 2/2 dello spagnolo chiude il match.

Commenta