Sassari trema solo nel quarto quarto: Bilan e Bendzius valgono la conferma in terza piazza

Credits Ciamillo-Castoria
Credits Ciamillo-Castoria

98-92 il finale, ottimo esordio per Gaines con Cantù

Trema nel quarto quarto, ma il Banco di Sardegna Sassari trova il successo su Cantù con l’ennesima doppia doppia di Bilan e la prova sostanziosa di Bendzius. Cantù riaccoglie un Gaines trascinante in attacco, registra la buona reazione finale e prova a guardare con più fiducia al futuro.

98-92 il finale, Pozzecco riaggancia la Virtus in terza posizione.

PRIMO QUARTO

Sassari chiude avanti 25-14 un primo quarto dominato con 9 di Bendzius e Bilan e un 12-4 a rimbalzo. 5 di Gaines in casa Cantù.

SECONDO QUARTO

48-36 a fine secodno quarto, 17 di Bilan, 12 di Bendzius. Per Cantù sono 13 di Gaines e 9 di Smith.

TERZO QUARTO

Gabriele Procida chiude il terzo quarto con una schiacciata pazzesca. 74-63, mentre nell’intervallo Pozzecco è infuriato. Per Sassari 25+9 di Bilan, dominante, 17 di Bendzius e 11 di Burnell. Per Cantù 18 di Gaines, 13 di Smith.

QUARTO QUARTO

Cantù è on fine: parziale di 13-0 per il 74-69 rotto da una tripla di Bendzius a 8.03. A 6.48 è 77-73, Bendzius tiene a galla i suoi, ma la rincorsa di Cantù finisce qui. 7- 0 di parziale sassarese per chiudere il match? No, a 30” è 94-90, il cameriere di Katic vale i titoli di coda.

Commenta