LaMelo Ball risponde al padre LaVar: Lui ha le sue opinioni, io le mie

LaMelo Ball risponde al padre LaVar: Lui ha le sue opinioni, io le mie

LaVar non vorrebbe il figlio a Golden State, ma LaMelo tira dritto: Qualsiasi squadra andrà benissimo

LaVar Ball ha detto la sua nelle settimane scorse sul futuro del figlio LaMelo, esternando dubbi in caso di scelta da parte dei Golden State Warriors.

LaMelo, tuttavia, ha chiarito di avere il suo pensiero: «Lui è lui, io sono io. Lui ha le sue opinioni, e io le mie» la sua dichiarazioni di oggi. «Come ho già detto, posso giocatore ovunque io vada. Qualsiasi squadra andrà benissimo»·

Nel mese di giugno, durante il podcast Say Less with Kaz, LaVar si era espresso così: «Hanno Klay e gli altri ragazzi, e ora volete metterci dentro Melo per fare in modo che faccia quello che dicono loro? No, lui non è un follower. Non ha bisogno di fare quello che vogliono loro, lasciamogli fare le loro cose».

Fonte: thescore.com.

Commenta