LaMelo Ball incassa i complimenti di Bogut, ma si allontana dai Warriors…

Ball con ogni probabilità sarà tra i primi giocatori scelti nel prossimo Draft NBA

Inutile negarlo, LaMelo Ball è il prospetto NBA di cui più si è discusso e si discuterà da qui alla notte del Draft 2020.

Andrew Bogut, big man che lo ha visto molto da vicino nella NBL, ha speso parole importanti nei suoi confronti: “Sembra che prenda sempre la decisione giusta quando è sul parquet. Il passaggio è la caratteristica migliore del suo gioco, penso che in NBA sarà un playmaker puro come lo era Jason Kidd, oppure Rajon Rondo…Il talento offensivo è evidente, in difesa è indietro, ma a 19 anni probabilmente ancora nessuno gli ha spiegato sul serio i principi della difesa. Merita il beneficio del dubbio, anche perchè sembra un ragazzo che sa ascoltare…”

Dal SFChronicle però arrivano rumors secondo cui i Warriors – che sceglieranno al n.2- non sarebbero intenzionati a puntare sul suo talento.

Il Front Office preferirebbe altri prospetti nel ruolo, e piuttosto che selezionare Ball preferirebbe fare trade-down per prendere altri giocatori e/o asset.

 

Commenta