Lakers, venduto il 27% della franchigia in mano a Philip Anschutz

Lakers, venduto il 27% della franchigia in mano a Philip Anschutz

La quota, la seconda più ampia dietro il 66% della famiglia Buss, include anche un diritto di veto alla cessione della parte maggioritaria

Il proprietario di minoranza dei Los Angeles Lakers Philip Anschutz ha raggiunto un accordo per vendere la sua quota di proprietà della franchigia (il 27%).

Quella di Anchutz era la quota azionaria più ampia dei Lakers dietro al 66% della famiglia Buss, e includeva un diritto di veto sulla cessione della maggioranza della franchigia. Non è chiaro, riporta Sportico, se tale diritto sarà trasferito al nuovo proprietario di minoranza.

L’intera franchigia dei Lakers è stata recentemente valutata a circa 5.1 miliardi di dollari.

Commenta