Lakers, tra i piani per il mercato spuntano le opzioni DeRozan e Vucevic

I gialloviola hanno vinto 7 delle ultime 10 partite giocate

I Los Angeles Lakers, reduci dalla miglior partita della stagione a detta di LeBron James, avrebbero discusso la possibilità di cedere Russell Westbrook e le prime scelte 2027 e 2029 ai Chicago Bulls in cambio di DeMar DeRozan e Nikola Vucevic.

DeRozan era finito nel mirino dei gialloviola prima della trade che ha portato in California Westbrook. L’esterno è sotto contratto fino al 2024, mentre il big man (entrambi ex USC) è in scadenza al termine della stagione.

L’indiscrezione è stata riportata da Zach Lowe.

Secondo The Athletic invece, il Front Office dei Lakers starebbe pensando di cedere Pat Beverley, Kendrick Nunn o entrambi, insieme a una o due scelte, per arrivare ad un esterno con centimetri ed un big man con caratteristiche complementari ad Anthony Davis.

Il 15 dicembre è una data chiave, dato che da quel momento sarà possibile cedere anche i giocatori che hanno firmato con un nuovo team da Free Agent.

LeBron e compagni sono attesi da una serie di 6 trasferte nella Eastern Conference, una chance per mostrare al Front Office di non essere così lontani dal poter contendere già in questa stagione.

Commenta