Lakers, dopo LeBron tocca ad Anthony Davis, contratto quinquennale da 190 milioni

Davis si accorda con i Lakers per un ricco contratto pluriennale

Dopo il rinnovo inaspettato di leBron James, i Los Angeles Lakers si assicurano la permanenza a lungo termine dell’altra superstar del team, Anthony Davis.
Il big man ex Kentucky firmerà un accordo quinquennale da 190 milioni, con opzioni per terminare il contratto prima della stagione 2024/25.

Nella sua prima stagione a L.A., Davis ha aiutato i gialloviola a tornare al vertice della lega, con la vittoria del titolo nella bolla di Orlando.
Nei playoff ha prodotto medie di 27.7 punti, 9.7 rimbalzi e 3.5 assist, tirando con il 57% dal campo, il 38% da tre e l’83% ai liberi.

Commenta