L’Agribertocchi Orzinuovi batte l’Allianz San Severo 87-79

L’Agribertocchi Orzinuovi batte l’Allianz San Severo 87-79

La terza giornata del girone blu della Serie A2 Old Wild West è favorevole all’Agribertocchi Orzi Basket che tra le mura amiche del PalaBertocchi di Montichiari supera meritatamente l’Allianz San Severo per 87-79

La terza giornata del girone blu della Serie A2 Old Wild West è favorevole all’Agribertocchi Orzi Basket che tra le mura amiche del PalaBertocchi di Montichiari supera meritatamente l’Allianz San Severo per 87-79. Gli ospiti ci hanno provato fino all’ultimo, ma il divario biancazzurro creato soprattutto nella seconda metà di gara consente alla squadra di coach Corbani di mettere in cascina due punti importantissimi che la lanciano a quota 6 in classifica. Il collettivo di coach Bechi, invece, dopo la vittoria ottenuta in settimana contro la JB Monferrato, tornano a confrontarsi con un passo falso e restano fermi sul fondo della graduatoria con 4 punti.

Squadre contratte in avvio, soprattutto i padroni di casa che si sbloccano solo con la tripla di Miles dopo due minuti e mezzo. Ogide, Maganza, Ikangi e Clarke sono i sanseveresi che guidano l’offensiva pugliese. Dall’altro lato Hollis firma il pareggio (9-9) al 6’. Di qua vige l’equilibrio ed al 10’ il punteggio è di 18-19.

Negri e Spanghero danno una scossa all’Agribertocchi che al 12’ trova il 24-19 che costringe coach Bechi al timeout. San Severo rincorre e cerca di tenersi a contatto, ma Hollis sembra implacabile e porta i padroni di casa, con la compagnia di Spanghero e Miles, sul +10 del 18’ (40-30). Le squadre guadagnano la via degli spogliatoi quando la compagine di coach Corbani conduce per 43-36.

Ogide e Maganza provano subito a riportare i foggiani a contatto, ma Mastellari ed ancora Miles ristabiliscono il vantaggio casalingo sulla doppia cifra (56-45 al 24’). Di qua i bresciani cercano di mantenere pressochè invariato il divario nonostante le incursioni daune. Al 30’ i biancazzurri sono ancora in vantaggio per 66-59.

Miles, Zilli, Spanghero ed Hollis forzano in fase offensiva, le maglie difensive dell’Allianz Pazienza si allargano e coach Bechi è costretto a richiamare i suoi in panchina per una strigliata sul 75-64 del 33’. Zilli continua a bersagliare la retina di San Severo, i gialloneri soffrono a rimbalzo ed i lombardi incrementano il gap portandosi sull’80-64 del 36’. I pugliesi non smettono di provarci, provano a ricucire lo strappo con Clarke, Ikangi e Mortellaro. A 46” c’è una nuova sospensione ospite quando l’Agribertocchi è avanti per 85-76. Il cronometro non gioca a favore dei sanseveresi, Clarke dalla lunetta fa quel che può ma è proprio l’ex di turno Spanghero a mettere il sigillo sui due punti. L’Agribertocchi Orzi Basket batte con merito l’Allianz San Severo per 87-79.

 

Agribertocchi Orzinuovi – Allianz Pazienza Cestistica San Severo 87-79 (18-19, 25-17, 23-23, 21-20)

Agribertocchi Orzinuovi: Damian Hollis 26 (2/4, 6/8), Anthony Miles 21 (4/17, 2/5), Marco Spanghero 17 (5/7, 2/5), Martino Mastellari 12 (1/4, 1/3), Giacomo Zilli 5 (2/4, 0/0), Lorenzo Galmarini 3 (1/5, 0/1), Matteo Negri 3 (0/1, 1/1), Francesco Guerra 0 (0/1, 0/0), Marco Rupil 0 (0/1, 0/0), Ludwig Tilliander 0 (0/0, 0/0), Joel Fokou 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 21 / 23 – Rimbalzi: 39 8 + 31 (Damian Hollis 15) – Assist: 20 (Anthony Miles 7)

Allianz Pazienza Cestistica San Severo: Rotnei Clarke 19 (6/11, 0/5), Iris Ikangi 17 (3/8, 2/5), Andy Ogide 12 (3/5, 2/5), Marco Contento 12 (1/5, 3/6), Chris Mortellaro 12 (4/5, 0/0), Marco Maganza 4 (1/4, 0/0), Simone Angelucci 3 (1/2, 0/0), Michele Antelli 0 (0/3, 0/1), Riccardo Bottioni 0 (0/0, 0/1), Michele Guida 0 (0/0, 0/0), Goce Petrushevski 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 20 / 27 – Rimbalzi: 40 10 + 30 (Chris Mortellaro 11) – Assist: 10 (Rotnei Clarke 5)

Commenta