L’abbraccio dei tifosi per la nuova maglia di Trieste

L’abbraccio dei tifosi per la nuova maglia di Trieste

La squadra biancorossa è stata presentata ai sostenitori in vista dell'esordio in campionato contro Pesaro

Una cornice di pubblico meravigliosa ha accolto oggi tutti i gruppi che ruotano attorno alla galassia della Pallacanestro Trieste. Una festa della Curva Nord che è diventata (ma non poteva essere altrimenti ndr) la festa del basket cittadino. Un’occasione davvero importante per presentare ufficialmente la squadra biancorossa, che domenica farà il proprio esordio in campionato con Pesaro alle ore 19:00, al suo popolo.

E’ sfilata per prima sotto gli occhi dei tifosi la formazione U17 che prenderà parte in questa stagione alla Serie D, introdotta dal Responsabile del Settore Giovanile Stefano Comuzzo, seguita poi dall’U19 che militerà in C Gold e allenata da Nicholas Bazzarini.

E’ stata poi la volta delle neopromosse in Serie A2 Futurosa introdotte dal presidente della formazione femminile Davide Fornasaro.

La parola è poi passata a Paolo e Marta, i genitori della piccola Sveva, che hanno ringraziato il pubblico presente e presentato le iniziative che la loro Associazione io Tifo Sveva porta avanti ormai da anni in favore dei bambini dei reparti oncologici.

A chiudere la sfilata delle squadre proprio il roster guidato da Marco Legovich, accolto da un boato del pubblico al suo ingresso sul parquet, introdotto dal presidente della Pallacanestro Trieste Mario Ghiacci. Il calore del pubblico ha fatto chiaramente percepire ai ragazzi l’atmosfera che si respirerà domenica sul parquet di casa.

E’ toccato infine al neo capitano Lodovico Deangeli mostrare la nuova maglia della Pallacanestro Trieste, sulla quale campeggia il nuovo jersey sponsor “Le Stagioni d’Italia”. Una divisa dedicata alla città, con la scritta “Trieste” che occupa entrambi i lati della canotta da gioco e che sul retro riporta una texture di alabarde, simbolo di Trieste.

La festa dei tifosi si è poi conclusa con una splendida iniziativa: l’asta delle maglie da gioco dello scorso campionato, vendute al miglior offerente, e i cui proventi andranno a sostenere le iniziative dell’Associazione “Io Tifo Sveva”.

Il countdown per il campionato è ormai agli sgoccioli.

Commenta