La Virtus Roma non gioca il primo possesso per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi

La Virtus Roma non gioca il primo possesso per protestare contro il mancato pagamento degli stipendi

Lo sciopero dei giocatori di Roma. Il punto più basso nella storia della società capitolina?

I giocatori della Virtus Roma hanno vinto la palla a due nella sfida contro la Germani Brescia ma hanno deciso di non giocare tutto il primo possesso, lasciando scorrere i secondi, per protestare contro la società per il mancato pagamento degli stipendi, come detto dal telecronista di Eurosport.

Commenta