La versione di Benedetta: Nessuno schiaffo. Sarò sincera? Ieri stavo benissimo, oggi sono provata

La versione di Benedetta: Nessuno schiaffo. Sarò sincera? Ieri stavo benissimo, oggi sono provata

Prende la parola Benedetta, la giocatrice della Basket Roma protagonista dei fatti del match di Serie B con Roseto in B femminile

Prende la parola Benedetta, la giocatrice della Basket Roma protagonista dei fatti del match di Serie B con Roseto in B femminile.

Ed è una presa di posizione chiara, di difesa verso il suo coach: «Pensate che è anche stato il mio maestro alle elementari… in realtà è proprio grazie a questo che ho scoperto l’amore per il basket. Sarò sincera? Se fino a ieri stavo benissimo e festeggiavo la vittoria, oggi sono emotivamente provata da tutta questa storia».

Benedetta Anghilarre, nel suo post su Instagram, racconta poi i fatti: «Il mio allenatore aveva subito notato che stavo andando in down, così ha deciso di riaccendermi dandomi una scossa. Mi ha dato una pacca sulla coda, e niente di più. Non c’è stato nessun “ceffone” e nessuno “schiaffo”, una semplicissima pacca che non ha minimamente sfiorato il mio corpo».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Benedetta Aghilarre (@benedetta.aghilarre)

Commenta