La Reale Mutua Torino ritrova il Pala Gianni Asti con un’ottima prova contro il Sam Massagno

La Reale Mutua Torino ritrova il Pala Gianni Asti con un’ottima prova contro il Sam Massagno

Il team di Cavina è tornato finalmente a giocare al Pala Gianni Asti

Primo quarto: 23 – 17

E’ Diop su assist di Pinkins a far muovere le retine del Pala Gianni Asti per la prima volta. Massagno sfrutta i propri lunghi con tanto gioco interno, ma subisce in rapida successione le triple di Capitan Alibegovic e Clark. Mladjan e Martino replicano per gli elvetici. Penna e Giordano chiudono bene un buon primo quarto della Reale Mutua.

 

Secondo quarto: 25 – 12

Parte bene la Sam Massagno, ma Penna e Diop tornano a colpire. Per il play bolognese un ottimo impatto difensivo. La tripla di Toscano e tanta difesa di squadra caratterizzano la parte centrale del quarto. Capitan Alibegovic torna a colpire e chiude una frazione a forti tinte gialloblu.

 

Terzo quarto: 32 – 21

Clark e Pinkins si cercano e si trovano per il primo parziale della frazione. Sam Massagno replica alla coppia USA gialloblu, Diop ricomincia a segnare volando sopra il ferro. Alibegovic e Penna colpiscono dal perimetro per l’allungo della Reale. Pagani si fa trovare pronto in mezzo all’aerea per chiudere un altro quarto in favore di Torino.

 

Quarto quarto:  29 – 12

Difesa e transizioni rapide aprono la frazione, gli ospiti replicano colpendo dal perimetro. Bushati è ispirato e lancia la fuga con tre triple consecutive, Toscano ruba e Clark può segnare uno dei canestri più facili della sua carriera. La Reale Mutua Basket Torino continua a macinare gioco e palle recuperate, Bushati continua ad incendiare la retina per un quarto tutto torinese.

 

Commenta