La PSA Sant’Antimo firma Enzo Damian Cena

(foto R.S. Rieti)
(foto R.S. Rieti)

Firma per la società campana

Un’ala pivot argentina per la Geko, che completa con un giocatore duttile ed esperto il quintetto base di coach Origlio. La PSA Sant’Antimo è infatti lieta di ufficializzare l’accordo raggiunto con Enzo Damian Cena, giocatore con oltre 2500 punti realizzati in cadetteria. Classe 1992, nativo di Pozo del Molle, cittadina argentina situata nella provincia di Cordoba, il 29enne Enzo è pronto ad approcciare con la casacca della Geko la sua 11^ stagione italiana: il debutto, giovanissimo, fu nel 2011-12 in C1 a Canicattì, poi 9 anni in B con Bisceglie, San Severo, Cassino (con cui conquistò la A2 a 12 punti e 6 rimbalzi di media che diventarono 13.3 + 7 nei playoff con la chicca dei 24 punti realizzati nello spareggio promozione con S.Severo), Matera, Piacenza (con Roberto Maggio) e Rieti. Proprio a Matera, con coach Origlio, ha prodotto nella stagione 2018-19 i suoi picchi statistici realizzando 14.4 punti con 7.3 rimbalzi di media.

Enzo Cena – “Ho intrapreso questa strada che porta a Sant’Antimo perché credo sia quella giusta per la mia crescita come cestista e come persona. Sono entusiasta e fiducioso, sapremo toglierci delle grandi soddisfazioni. Sono contento di poter tornare a giocare con Paky e Roby (Pasquale Battaglia e Roberto Maggio n.d.r.), due grandi giocatori e due grandi persone. Gli altri li conosco da avversari ma sono sicuro che sapremo formare un gruppo forte ed unito che avrà un unico obiettivo. E poi c’è coach Ago, un allenatore che conosco bene e con cui mi sono trovato da subito. Entrambi crediamo nel lavoro e nel rispetto”.

Coach Agostino Origlio – “Enzo rappresenta il profilo di giocatore che cercavamo per il nostro progetto-squadra. Lo conosco bene, abbiamo un vissuto comune a Matera e lui fu protagonista di una grande stagione: è un giocatore solido, esperto, che conosce bene questo campionato e che tatticamente può vantare una doppia dimensione potendo giocare sia da ala grande che da centro. In più è un ragazzo serio, con un ottimo approccio al lavoro, e queste sono tutte caratteristiche che devono poi riversarsi nel DNA della nostra squadra”.

Il GM Vittorio Di Donato – “Dopo l’arrivo di Tarik il nostro obiettivo era quello di aggiungere solidità ed esperienza nel settore lunghi e con Enzo tutto ciò credo che sia garantito, la sua voglia e disponibilità hanno poi fatto il resto per il buon esito della trattativa. Siamo sicuri che la sua garra sarà ben apprezzata dal pubblico santantimese. Benvenuto Enzo”

Fonte: Ufficio Stampa Sant'Antimo.

Commenta