La Provincia: Acqua S. Bernardo e Cinelandia confermano l’appoggio a Cantù. Il budget non diminuirà

La Provincia: Acqua S. Bernardo e Cinelandia confermano l’appoggio a Cantù. Il budget non diminuirà

«L’ipotesi di riposizionamento non è mai stata presa in considerazione dalla Pallacanestro Cantù» riporta il quotidiano comasco

Secondo La Provincia il budget della Pallacanestro Cantù per la prossima stagione non sarebbe al ribasso.

«L’ipotesi di riposizionamento non è mai stata presa in considerazione dalla Pallacanestro Cantù» riporta il quotidiano comasco.

Acqua San Bernardo e Cinelandia avrebbe assicurato continuità di sponsorizzazione, e gli altri partner avrebbero spinto per la continuità in LBA.

Rispetto alla programmazione triennale avviata dal club la passata estate, non ci sarà un aumento del budget tra il 10 e il 15%, ma una sostanziale conferma con un monte stipendi da 630,000 euro (quota della passata stagione pre-ingaggio di Joe Ragland).

Il format sarà sempre il 6+6.

Commenta