La Prealpina: Varese, è stallo per Tambone. Jakovics pronto a subentrare

La Prealpina: Varese, è stallo per Tambone. Jakovics pronto a subentrare

La società biancorossa deve ancora risolvere la situazione legata alla guardia romana.

È “caso” Matteo Tambone in casa Openjobmetis Varese, con la Prealpina oggi in edicola che ricostruisce la situazione: il giocatore romano non avrebbe mai dato risposte alla società in merito alla rinegoziazione al ribasso del terzo anno di contratto firmato nel 2018.

La clausola rescissoria sarebbe di 30mila euro e secondo il quotidiano nessuna delle due parti vorrebbe corrisponderla: la proroga del termine per l’escape (originariamente fissata per il 10 luglio) sta servendo a entrambe le parti per guadagnare tempo, specie se per Tambone dovesse tramontare l’ipotesi Pesaro. Per Varese, in caso di probabile partenza del giocatore che non rientrerebbe più nei piani, pronta l’opzione legata al rinnovo di Angus Jakovics.

Fonte: La Prealpina.

Commenta