La Pallacanestro Varese esercita la clausola di uscita dall’accordo con l’Academy

La Pallacanestro Varese esercita la clausola di uscita dall’accordo con l’Academy

La volontà del club sarebbe rinegoziare l’accordo

Passaggio importante in casa Pallacanestro Varese. Ieri il club:  «ha formalizzato ieri al club di Gianfranco Ponti la volontà di esercitare la clausola d’uscita dal contratto che regolava la collaborazione tra prima squadra e settore giovanile» riporta la Prealpina.

Nel 2018 l’allora GM Claudio Coldebella aveva stipulato un accordo biennale con l’Academy di Ponti per la gestione del settore giovanile. Con scadenza 2022, il contratto prevedeva comunicazione entro il 2021 per evitare il rinnovo biennale automatico. Dunque al 2024.

La volontà del club sarebbe rinegoziare l’accordo.

Commenta