La NBA toglie una seconda scelta a Heat e Bulls per violazione delle regole in Free Agency

Bulls e Heat puniti per aver preso contatti in anticipo con Ball e Lowry

L’NBA ha annunciato che Chicago Bulls e Miami Heat perderanno la loro prossima seconda scelta al Draft disponibile per aver violato le regole della lega che disciplinano la Free Agency.

Bulls puniti per la loro condotta nell’accordo con Lonzo Ball, mentre nel caso di Miami è finito sotto indagine il pluriennale firmato da Kyle Lowry..

Commenta