La NBA sui fatti di Indianapolis: I due tifosi epulsi per violazione del Fan Code

La NBA sui fatti di Indianapolis: I due tifosi epulsi per violazione del Fan Code

Nei giorni scorsi ha fatto molto parlare la vicenda dell’allontanamento di due spettatori dall’arena di Indianapolis su “indicazione” di LeBron James

Nei giorni scorsi ha fatto molto parlare la vicenda dell’allontanamento di due spettatori dall’arena di Indianapolis su “indicazione” di LeBron James.

Nelle ore successive si è disquisito sul tema, dalle accuse di “eccessivo potere” della stella dei Lakers, all’attribuzione di frasi inaccettabili ai due tifosi dei Pacers.

La NBA, per bocca di Mike Bass, non è andata troppo a fondo della vicenda, almeno in quanto a dichiarazioni ufficiali.

«I due tifosi sono stati espulsi per violazione dell’ “NBA Fan Code of Conduct”». Secondo Shams Charania la vicenda si chiuderebbe qui, senza altre conseguenze o esclusioni perpetue dalle arene.

Commenta