La grande energia di Trieste spazza via Treviso: cinque uomini in doppia cifra per i biancorossi

La grande energia di Trieste spazza via Treviso: cinque uomini in doppia cifra per i biancorossi

Al PalaVerde, Trieste piega nettamente Treviso. 69-88 il finale

In una PalaVerde come sempre caldissimo, Trieste (6-9) vince una partita fondamentale in chiave salvezza con Treviso (5-10). Protagonisti in casa triestina ci sono cinque uomini in doppia cifra, oltre la grande energia messa in campo da tutti i ragazzi di Legovich: Spencer è autore di una doppia-doppia da 16 punti a cui aggiunge 11 rimbalzi, 20 di Bartely, 14 di Gaines, 12 di Ruzzier e 10 di Lever. Alla NutriBuellt, in una serata disastrosa dalla lunga distanza tirando 4/23, non bastano i 22 di Sorokas i 15 di Sokolowski. 69-88 il finale.

PRIMO QUARTO

Nei quintetti iniziali Treviso schiera: Iroegbu, Banks, Sokolowski, Sorokas e Cooke. Trieste replica con: Davis, Bartley, Deangeli, Pacher e Spencer. Atmosfera caldissima al PalaVerde e grande equilibrio iniziale, 10-12 al 5’ con Bartley per gli ospiti subito protagonista. Il contributo di Spencer sotto i tabelloni permette alla squadra di Legovich di allungare sul 10-18 al 6’. La coppia Bartley/Spencer domina: 23-12 al 7’. La NutriBullet si affida a capitan Zanelli e Sokolowski, 17-23 al 9’. La bomba di Jantunen chiude la prima frazione sul 19-25.

SECONDO QUARTO

Apre la frazione un canestro di Ladurner. Trieste sembra avere più energia: la splendida giocata di Ruzzier innesca Vildera per il 19-30 triestino. Treviso è solo Iroegbu, mentre dalla parte opposta si accende Gaines: cinque in fila dell’ex Cantù insieme al canestro di Spencer valgono il 24-37 al 15’. La NutriBullet ha una reazione con Sorokas e Iroegbu: 30-37 al 17’ nonostante la squadra di casa abbia un pesante 0/9 dalla lunga distanza. L’ultimo canestro lo mette un ottimo Sorokas per il 34-41 con cui si va all’intervallo lungo.

TERZO QUARTO

Ancora Spencer a Bartley a dominare, 34-46 al 22’ e immediato timeout di Nicola. I primi punti del match di Cooke ridanno un po’ di energia alla NutriBullet. A metà periodo Trieste comodamente avanti sul 39-52; al 26’ arriva il nuovo massimo vantaggio ospite con la bomba di Ruzzier, 41-55. Ancora Ruzzier piazza la tripla del 44-59 al 27’. Prima tripla di serata di Treviso di Jantunen che arriva addirittura al 28’. La squadra di Nicola, spinta anche del pubblico, lima il divario fino al -8 con Iroegbu. Alla terza sirena si chiude sul 51-61.

QUARTO QUARTO

Lever protagonista in avvio di quarto periodo insieme a Gaines, 51-67 al 32’. AL 34’ il +18 (57-75) di Trieste è il nuovo massimo vantaggio della serata; la sfida di fatto si chiude con il canestro di Gaines del +20 al 36′ . Il finale 69-88.

 

Commenta