La Gazzetta dello Sport: Virtus Bologna, suggestione Brad Wanamaker

Dopo la firma di Kevin Hervey la Segafredo Virtus Bologna lavora ad un play e un centro per chiudere il roster per la prossima stagione

Dopo la firma di Kevin Hervey la Segafredo Virtus Bologna lavora ad un play e un centro per chiudere il roster per la prossima stagione, la prima dell’era Sergio Scariolo.

Secondo La Gazzetta dello Sport, un primo nome sarebbe Bradley Wanamaker, ex Pistoia, Bamberg e Fenerbahce ora in NBA, ma libero di stato dopo la scadenza del contratto con Charlotte.

Il giocatore vuole restare in NBA e attenderà la prossima free agency, ma spunta anche la corte del Partizan.

Dopo la buona stagione passata a Boston, Wanamaker ha giocato 39 gare con i Warriors a 16’ di media e 22 con gli Hornets a 19.5’.

A Charlotte i suoi numeri dicevano 6.9 punti, 1.8 rimbalzi e 3.4 assist.

Commenta