La Federazione spagnola, Lorenzo Brown e il Real Madrid: crolla il castello di carte?

La Federazione spagnola, Lorenzo Brown e il Real Madrid: crolla il castello di carte?

La Federazione spagnola, Lorenzo Brown e il Real Madrid. Un gioco “a tre” che rischia di venire già come un castello di carte

La Federazione spagnola, Lorenzo Brown e il Real Madrid. Un gioco “a tre” che rischia di venire già come un castello di carte. Riassumiamo le evoluzioni proposte da Mundo Deportivo.

a) La Federazione spagnola valuta la “naturalizzazione” di Lorenzo Brown per il prossimo Eurobasket di settembre. La causa sono l’infortunio di Ricky Rubio e l’indisponibilità di Sergio Rodriguez. Da parte di Sergio Scariolo c’è l’avvallo: conosce il giocatore dai tempi di Toronto;

b) Il Real Madrid segue con attenzione le evoluzioni. Lorenzo Brown, cittadino spagnolo, farebbe comodo per la prossima stagione;

c) Non esistono accordi di doppia nazionalità tra USA e Spagna. Il giocatore deve rinunciare alla cittadinanza americana, ma non vuole farlo;

d) La vicenda si complica. Il Real dirotta le sue attenzioni su Pierria Henry. C’è già un accordo con il Baskonia per i diritti ACB, ma ora serve avviare le trattative con il Fener, che ha ancora un anno di contratto con il giocatore.

Commenta