Kyrie Irving risponde alle critiche: La mia vita è più che tirare un pallone da basket

Kyrie Irving risponde alle critiche: La mia vita è più che tirare un pallone da basket

Irving risponde alle critiche per il suo attivismo fuori dal campo

Nel corso di un live su Instagram assieme a sua sorella Asia, Kyrie Irving ha risposto alle tante critiche per la sua attività extra-campo.

“Non giocate con quello che fatto da oltre 10 anni e con quello che faccio giorno dopo giorno” ha detto Irving. “Sono sette mesi lontano dalla mia famiglia. Sono sempre in prima linea, faccio dell’attivismo. Cerco di fare luce su Breonna Taylor, dico il suo nome e quello di tutte le nostre donne. La mia vita è molto di più che tirare un maledetto pallone da basket”.

Visualizza questo post su Instagram

#KyrieIrving wants people to stop playing w/ him

Un post condiviso da 2Cool2Blog (@2cool2bl0g) in data:

Fonte: The Score.

Commenta