Kyle Hines: Ho deciso di sfidare me stesso, ecco perchè ho scelto l’Olimpia Milano

Kyle Hines: Ho deciso di sfidare me stesso, ecco perchè ho scelto l’Olimpia Milano

Il nuovo centro di Olimpia Milano Kyle Hines è stato ospite di Deniz Aksoy a S Sport in Turchia

Il nuovo centro di Olimpia Milano Kyle Hines è stato ospite di Deniz Aksoy a S Sport in Turchia.

SUI PRIMI PASSI IN ITALIA A VEROLI
«Fu ovviamente uno shock. Dal Nord Carolina ad una città così piccola, 5.000 abitanti come un villaggio sulle montagne. Fu difficile nei primi giorni, ma per mia fortuna trovai dei grandi compagni di squadra, dei leader veri, un fantastico coach come Andrea Trinchieri e questo mi aiutò molto».

SUL PERCHÈNON HA MAI GIOCATO IN NBA
«Perchè molto l’Europa (risata, ndr), amo viaggiare, mi piace l’EuroLeague perchè è un livello altissimo di competizione, e io voglio continuare a competere».

SU OLIMPIA MILANO
«Sono eccitato, amo il progetto e gli obiettivi di Coach Messina, la volontà del signor Armani di costruire una squadra importante, come confermano le firme di giocatori come Malcolm Delaney, Gigi Datome. Hanno aspettative alte, e io amo le sfide. Amo soprattutto sfidare me stesso, e così ho fatto: ho lasciato una comfort zone, sono andato a Milano, e non vedo l’ora di iniziare».

SULLE MOTIVAZIONI
«Per come conta solo vincere titoli, campionati, e per questo lavoro ogni giorno. La motivazione mi spinge sempre oltre».

Commenta