Knicks, Cavs e Mavs tra i team interessati a Talen Horton-Tucker

Horton-Tucker è stato scelto dai gialloviola al secondo giro del Draft 2019

Sean Deveney identifica nei New York Knicks, i Cleveland Cavs e i Dallas Mavericks tre dei tanti team che proveranno a strappare Talen Horton-Tucker ai Los Angeles Lakers nella prossima Free Agency.

L’ala da Iowa State, che ha compiuto da poco 20 anni, dopo 10 partite viaggia con medie di 8.1 punti (48% FG, 36% 3p, 91% FT), 1.8 assist e un recupero, a confermare i miglioramenti già mostrati in preseason.

I Lakers potranno offrirgli un pluriennale da circa 10.5 milioni, mentre gli altri team non potranno superare i circa 9 della mid-level.

Il rischio è che Horton-Tucker accetti una ‘offer sheet’ simile a quello di Tyler Johnson nel 2016, che prevedeva poco più di 5 milioni nei primi due anni, con un salto fino a 18.9 e 19.6 nei successivi due.

Il reporter spiega che un eventuale max di questo tipo per il giocatore sarebbe di circa 9 milioni per il primo anno, 10 nel secondo, e più di 32 nel terzo e nel quarto. Ben oltre gli 80 milioni in 4 anni, una cifra importante da pareggiare per un team con il monte stipendi dei gialloviola.

 

 

Fonte: Sean Deveney.

Commenta