Kevin Love chiede scusa per la palla regalata volontariamente ai Raptors dalla rimessa: Non ero io

Kevin Love chiede scusa per la palla regalata volontariamente ai Raptors dalla rimessa: Non ero io

“Non volevo mancare di rispetto al gioco e non volevo neanche fare la rimessa” ha continuato Love

A distanza di due giorni, Kevin Love ha chiesto scusa per la rimessa fatta contro i Raptors in cui ha passato volontariamente il pallone agli avversari.

“Non ero io. Chiedo scusa. È stato davvero un brutto momento” ha detto Love.

 

“Non volevo mancare di rispetto al gioco e non volevo neanche fare la rimessa” ha continuato Love.

Fonte: ESPN.

Commenta