Kevin Garnett: Anthony Davis? Non è possibile che non sia tra i primi 10 o 5 giocatori al mondo

KG dice la sua sul big man dei Lakers, che di recente ha detto di non aver toccato una palla da basket per 2 mesi

Poco tempo fa Anthony Davis ha dichiarato di non aver toccato una palla da basket per due mesi.

Parole che di certo non hanno fatto piacere ai fan dei Los Angeles Lakers, specialmente dopo il fallimento dello scorso anno.

Kevin Garnett ha detto la sua sull’argomento: “Cosa gli direi? Di andare alle Hawaii, di correre su è giù per arrivare al training camp in una forma migliore di chiunque altro. È su questo che deve concentrarsi. Dovrebbe puntare all’MVP per la stagione 2022-23, ma questo è solo il mio consiglio da O.G….

Ora tocca a lui portare la torcia. Io e Bron l’abbiamo portata per un intero decennio e più. È l’unico motivo per cui è venuto a Los Angeles, giusto?

(Non ha toccato la palla per 2 mesi?) Questa cosa mi uccide, bro. Ha detto che non ha toccato palla? … Se è arrivato a questo punto deve guardarsi dentro ed essere sincero con se stesso. Poi deve tornare in palestra per mettere la sua m…a a posto. Semplicemente non è possibile che non sia tra i primi dieci o cinque al mondo. Dai, amico, è tutto quello che dirò perché inizio ad avere caldo, mi sento già sudare….Potrebbe essere molto più forte, non so chi o cosa ci sia intorno a lui. Ma mi piacerebbe molto poter lavorare con un giocatore come lui”.

Commenta