Karl-Anthony Towns rivela di aver perso altri 6 familiari per il COVID-19 oltre alla madre

Towns si è aperto durante una conferenza stampa, parlando del periodo più difficile della sua vita

Karl-Anthony Towns ha rivelato di aver perso non solo la madre ma anche altri sei cari a causa del coronavirus. Il lungo dei Minnesota Timberwolves ha parlato di come ha vissuto il periodo più difficile della sua vita.

“Ne ho passate tante, ovviamente a partire dalla perdita di mia mamma,” ha detto Towns durante i media day del training camp via Zoom. “La scorsa notte ho ricevuto la notizia della scomparsa di mio zio. Ho visto tante bare in questi ultimi sette mesi. Ora voglio assumermi il compito e la responsabilità di tenermi informato e aiutare i miei cari a rimanere in salute e stare al sicuro dal virus.”

Towns ha anche parlato dell’effetto che la pallacanestro potrà avere su di lui dopo i momenti tragici che lo hanno segnato in questi ultimi mesi.

“Ero sempre felice quando vedevo mia mamma a bordocampo o in tribuna mentre mi guardava giocare. Sarà dura giocare ora. Sarà difficile dire che la pallacanestro sia come una terapia, ma mi darà la possibilità di rivivere alcuni bei ricordi.”

Fonte: ESPN.

Commenta