Julian Edelman a Meyers Leonard: Facciamo una cena Shabbat insieme, ti troverai bene

Julian Edelman a Meyers Leonard: Facciamo una cena Shabbat insieme, ti troverai bene

Il ricevitore dei New England Patriots Julian Edelman ha scritto una lettera aperta a Meyers Leonard, il giocatore sospeso dai Miami Heat per frasi anti-semite durante un video social

Il ricevitore dei New England Patriots Julian Edelman ha scritto una lettera aperta a Meyers Leonard, il giocatore sospeso dai Miami Heat per frasi anti-semite durante un video social.

«Non ci siamo mai incontrati, spero si possa farlo presto. Sono sicuro che stai ricevendo un sacco di critiche per quello che hai detto. Non voglio aggiungere niente a questo, voglio solo offrirti una prospettiva.

Mi è parso di capire che non tu non abbia usato quelle frasi per odio, ma più che altro per ignoranza. Più credibilmente, potremmo pensare che non tu non intendissi ferire nessun ebreo col tuo linguaggio.

Questo rende tutto così dannoso.

Quando qualcuno dice intenzionalmente parole intrise di odio, di solito incontra una maggiore resistenza. L’ignoranza accidentale, invece, è più difficile da combattere e coinvolge più persone, soprattutto quando sei molto influente.

L’odio è come un virus. Anche senza volerlo, può diffondersi rapidamente.

Sono spesso a Miami, facciamo una cena Shabbat con alcuni amici, vedrai che ti troverai bene».

Fonte: espn.com.

Commenta