JL Bourg, Kadeem Allen rischia il taglio?

L'ex Knicks non riesce ad ingranare nella sua prima esperienza europea

Nonostante un’ottimo inizio di stagione, con un record di 3 vittorie in 4 partite sia in Jeep Elite che in Eurocup, il JL Bourg è alle prese con l’enigma Kadeem Allen.

Considerato uno dei migliori colpi estivi, l’ex playmaker dei Knicks non è ancora riuscito ad integrarsi nella sua prima esperienza nel vecchio continente.

 
Coach Savo Vucevic gli concede poco più di 10 minuti a partita nelle due competizioni, e non è soddisfatto del suo rendimento.
“Se è a rischio taglio? Non mi piace parlare di queste cose…Io sono uno che cerca di aiutare il più possibile i giocatori, specialmente quando il team ‘funziona’ bene. Pensavamo che Allen potesse formare un’ottima asse play/pivot con Alen Omic, ma da quando è arrivato ha sempre avuto dei piccoli problemi fisici. Non ci aspettiamo che segni 20 punti, ma a volte manca di concentrazione anche in difesa, quello che sarebbe il suo punto di forza…In attacco deve selezionare molto meglio i tiri. Francamente ci aspettiamo molto di più”

Fonte: BeBasket.

Commenta