Jimmy Butler lascia la bolla con l’amaro in bocca: Non ho mantenuto la promessa fatta a Pat e Spo

Jimmy Butler lascia la bolla con l’amaro in bocca: Non ho mantenuto la promessa fatta a Pat e Spo

Butler aveva promesso il titolo NBA: Questo significa che dovremo vincerlo l’anno prossimo

Jimmy Butler è stato tra i migliori giocatori nella bolla NBA, ha portato i Miami Heat alle Finals e li ha condotti a due vittorie nella serie contro i Lakers.
Ma lascia la bolla con l’amaro in bocca per non essere riuscito a mantenere la promessa fatta a Pat Riley e Erik Spoelstra lo scorso anno, ossia la vittoria del titolo.

“Questo è quello che i Miami Heat volevano da me e quello che mi hanno chiesto” ha detto Jimmy Butler. “Gli ho detto che avrei vinto un titolo NBA ma non ho mantenuto la mia promessa. Questo significa che dovremo vincerlo l’anno prossimo. L’ho detto a coach Pat e coach Spo. Sono qui per vincere. Non ho fatto il mio dovere, quindi bisogna guardare aventi. Devo mantenere la mia promessa” ha detto Butler che nei playoff ha chiuso con 22.8 punti di media con 6.5 rimbalzi e 6 assist in 20 incontri.

Fonte: ESPN.

Commenta