Jeremy Evans: Sono venuto a Milano per vincere l’EuroLeague, non per giocare le Final Four

Foto Ciamillo
Foto Ciamillo

Evans parla della sua esperienza a Milano: Il Covid ha complicato tutto ma l’Olimpia è la miglior occasione che mi sarebbe potuta capitare.

Jeremy Evans, ala dell’AX Armani Exchange Milano, ha parlato con Luca Chiabotti de La Repubblica.

Queste le parole dell’ala ex NBA.

OLIMPIA MILANO

«Il Covid ha complicato tutto ma l’Olimpia è la miglior occasione che mi sarebbe potuta capitare. Non posso dire chi mi ha aiutato di più, lo hanno fatto tutti. Con Malcolm Delaney è stato più immediato, siamo già stati compagni di squadra ad Atlanta».

SUGLI OBIETTIVI

«Sono venuto a Milano per vincere l’EuroLeague, come tutte le manifestazioni cui partecipo. Non per giocare le Final Four, e così immagino sia anche per i miei compagni. Se non ce la fai a vincere, ci riprovi l’anno successivo con lo stesso impegno».

SUL FUTURO

«Quello che ho trovato qui è superiore a qualsiasi mia aspettativa. Forse potrebbe ricapitarmi, ma la NBA non è più un sogno. Sarei grato se ci fossero le condizioni per restare a Milano».

Fonte: RealOlimpiaMilano.

Commenta