Jeep Elite LNB: blitz Limoges a Strasburgo, l’Asvel passa a Cholet

Jeep Elite LNB: blitz Limoges a Strasburgo, l’Asvel passa a Cholet

Tutto quello che è successo in Francia nel weekend

Quarto turno, incompleto, di LNB transalpina che vede sorridere Limoges, vincente nella super classica con Strasburgo. Torna al successo anche l’Asvel, Nanterre corsaro a Chalons-Reims, ancora senza gare disputate Boulazac a causa di due nuovi positivi al virus.

STRASBURGO VS LIMOGES 66-74
Impresa esterna di Limoges che vince a Strasburgo allungando nel quarto periodo. Grande equilibrio con gli alsaziani che rispondono colpo su colpo ai beaublanc grazie a Brandon Jefferson (23 punti) e Bonzie Colson (20 alla sirena). Il finale però è tutto degli uomini di coach Mehdy Mary, DeMarcus Nelson (18 punti) aziona l’attacco ospite che spegne i padroni di casa con Philip Scrubb (17 punti), Jerry Boutsiele (15 con 8 rimbalzi) e Nicolas Lang (14 punti).

CHOLET VS ASVEL VILLEURBANNE 73-82
Soffre solo nella prima frazione l’Asvel che passa senza patemi a Cholet. Nianta Diarra e Michael Stockton (37 punti combinati) tengono a galla i padroni di casa sino alla pausa lunga, dopo l’intervallo scappano via gli uomini di coach TJ Parker trascinati da un Paul Lacombe quasi perfetto, 21 con 7/9 dal campo e 7 assist per l’ex Monaco.

CHALONS-REIMS VS NANTERRE 74-83
Copione simile anche a Chalons-Reims dove Nanterre passa dopo una ripresa autoritaria. Gli uomini di coach Donnadieu firmano lo strappo dopo la pausa lunga, gran serata per Brian Conklin (19 con 10 rimbalzi) e Chris Warren (19 con 3/4 da tre), inutili i 23 di Jalen Adams per i padroni di casa.

CHALON VS ORLEANS 83-80
Grande equilibrio a Chalon dove la spunta la truppa di coach Espinosa contro Orleans. Gli ospiti provano più volte la fuga trascinati da Paris Lee (20 con 6/7 da tre) e dall’ex cremonese Darius Johnson-Odom (14 con 5 assist ma solo 1/8 da tre), nel finale i padroni di casa mettono la freccia con Eric Buckner (15 punti) e Rafi Menco (14 con 7 rimbalzi).

GRAVELINES-DUNKERQUE VS ROANNE 77-43
Autentica passeggiata per Gravelines che stende Roanne. Mai in partita gli ospiti travolti sin dal primo quarto, unico in doppia cifra l’ex pesarese Juvonte Reddic.

LE PORTEL VS DIGIONE 65-73
Altro successo in trasferta, questa volta di Digione che vince in rimonta a Le Portel. Gara a strappi con gli ospiti meglio in avvio, poi il recupero e sorpasso dei padroni di casa timbrato da un super Boris Diallo (26 con 6 rimbalzi), il finale però è tutto degli uomini di Laurent Legname che mettono la freccia trascinati da David Holston (16 con 9 assist) e Alexandre Chassang (14 alla sirena).

Classifica: Bourg-en-Bresse e Boulogne-Levallois 3-0, Le Mans e Digione 2-0, Pau Orthez 1-0, Limoges 3-1, Nanterre 2-1, Strasburgo ed Asvel 2-2, Monaco 1-1, Orleans 1-2, Gravelines, Cholet e Chalon 1-3, Chalons-Reims, Le Portel 0-2, Roanne 0-3, Boulazac.

Commenta