Jayson Tatum: Ero ossessionato, volevo assolutamente giocare l’All Star Game

Tatum è il top scorer dei Celtics con 23.6 punti a partita

Durante un podcast con Jeff Goodman, Jayson Tatum parla della sua ossessione per la partita delle stelle.

“A inizio stagione mi mettevo tanta pressione addosso, volevo vincere, volevo che il team migliorasse, ma pensavo ogni giorno anche a guadagnarmi la convocazione per l’ASG. A fine Gennaio, quando ho raggiunto il mio obiettivo  è stato come togliersi dalle spalle tutto il peso del mondo, e da allora ho iniziato a giocare più rilassato, con la mente libera. Ed a Febbraio è arrivato l’MVP del mese…”

A Febbraio Tatum ha fatto registrare medie di 30.7 punti, 7.9 rimbalzi e 3.2 assist, tirando con il 49% dal campo, il 48% da tre ed il 77% dalla lunetta.

 

Commenta