Jayson Tatum e l’ossessione per l’All Star Game: Era una cosa che mi consumava

Jayson Tatum e l’ossessione per l’All Star Game: Era una cosa che mi consumava

Jayson Tatum: Andare all’All Star Game è stato importante, e da quel momento ho giocato meglio, mi sono sentito più libero

Jayson Tatum ha rilasciato una lunga intervista a The Athletic: «Ho dovuto dimostrare a me stesso, e a tutti, di essere uno dei top di questa lega».

«Sapevo di voler essere quel tipo di giocatore. Sapevo di avere questa forza dentro di me. Ma non facendo l’All-Star Game l’anno scorso, e non giocando come avrei voluto nei playoff, la nostra squadra non ha avuto una buona annata».

«All’inizio di questa annata sentivo molta pressione su di me. Andare all’All Star Game è stato importante, e da quel momento ho giocato meglio, mi sono sentito più libero. Era una cosa che mi consumava, forse troppo».

Commenta