James Harden rifiuta un prolungamento biennale da $103 milioni: vuole i Nets

Foto Matteo Marchi
Foto Matteo Marchi

Harden sarebbe diventato il primo giocatore di sempre a guadagnare 50 milioni di dollari in un anno

James Harden ha rifiutato un prolungamento contrattuale da parte degli Houston Rokcets da 103 milioni di dollari in due anni che lo avrebbe reso il primo giocatore nella storia a guadagnare $50 milioni di dollari l’anno.

Harden ha ancora tre anni di contratto a $133 milioni.

L’ex MVP vuole lasciare i Rockets per andare ai Brooklyn Nets del suo ex compagno Kevin Durant ma Houston in cambio vuole tanto.

Harden crede che oramai le sue chance di vincere il titolo a Houston sia svanite e per questo vuole lasciare la franchigia prima del 2022 quando potrebbe uscire dal contratto.

Fonte: ESPN.

Commenta