Jamal Murray on fire, nuovo career-high in regular season a quota 50 punti nel successo sui Cavs

L'ex Kentucky è diventato il giocatore NBA con più punti segnati in una partita senza andare in lunetta.

Jamal Murray protagonista assoluto nel successo dei Nuggets sul campo dei Cavs.

L’ex Kentucky è diventato il giocatore NBA con più punti segnati in una partita senza andare in lunetta. Il precedente record apparteneva a due mostri sacri come Hakeem Olajuwon e Kareem Abdul-Jabbar

Per lui 50 punti in 38 minuti, tirando 13/15 da due e 8/10 dalla lunga distanza.

Se la perfezione non esiste, una prova del genere ci arriva molto vicino…

 

Commenta