Jalen Brunson: Ai Knicks possiamo fare qualcosa di speciale

Brunson ha firmato con il team della Grande Mela un quadriennale da circa 104 milioni.

Jalen Brunson, principale novità estiva dei New York Knicks, non  nasconde il disagio per come si è svolta la sua Free Agency.

“(La free agency) è stata spiacevole, per il modo in cui è stato tutto reso pubblico”, spiega l’ex Villanova durante il Media Day. “Non voglio mentire, sono una persona molto semplice. Mi esaltava l’opportunità di tornare sulla East Coast, in una zona familiare, dove sono cresciuto. Sono davvero entusiasta dell’opportunità di giocare con questi ragazzi. Penso che possiamo fare qualcosa di speciale”.

Brunson ha firmato con il team della Grande Mela un quadriennale da circa 104 milioni.

Un accordo sotto osservazione, ma per il giocatore ‘non c’è davvero nulla su cui indagare’.

 

Commenta