Itoudis: La EuroLeague sta perdendo il suo lato competitivo ed il senso di correttezza

CSKA Mosca
CSKA Mosca

Le parole del coach greco del CSKA sulla situazione in EuroLeague

Dimitris Itoudis, coach del CSKA Mosca, ha dett che la EuroLeague sta perdendo la sua competitività con tutti i problemi legati al covid e le partite che iniziano a non essere giocate.

“Il Fenerbahce ha un nuovo coach ed un nuovo sistema di gioco e finora non ha mai perso vincendo due gare di EuroLeague e tre in campionato. Ci stiamo preparando per la partita molto seriamente nonostante tutte le circostanze. Andiamo ad Istanbul per combattere. Rispetto il Fenerbahce, l’EuroLeague e tutte le persone che ci lavorano”.

“Allo stesso tempo credo che la situazione attuale sia poco legata alle partite. Durante la preparazione abbiamo avuto tanti ostacoli. E la situazione generale sta diventando sempre peggio. Il Khimki non ha giocatori sani, lo Zenit non è neanche partito. Non so cosa possa succedere.

Asvel ha tanti giocatori infetti anche noi abbiamo quattro casi ed anche di più nel CSKA-2. Credetemi, il torneo sta perdendo il suo lato competitivo, il suo senso di correttezza.

Allo stesso tempo stiamo aspettando i risultati dal laboratorio. Ma non cerco scuse. Andremo ad Istanbul per combattere, sia che siamo sei o sette.

Fonte: CSKA Mosca.

Commenta